Homebrewer di razza… n.2! domenica 19 maggio 2013

Dopo il successo della prima puntata, a grande richiesta, si replica Homebrewer di Razza! Chi fa la birra in casa potrà portare le proprie creazioni e condividerle con gli altri partecipanti. Domenica 19 maggio 2013 dalle 21:00 in poi al Beer House Club a Firenze vi aspettiamo con le birre! La serata è aperta a tutti: portate le vostre creature, non importa se fatte col kit, oppure e+g o con il metodo all grain: le degusteremo insieme, ci scambieremo le esperienze.

Fai la birra in casa, vuoi un parere spassionato e incontrare altre persone con il tuo hobby? Sei un homebrewer e desideri passare una serata tra amici? La birra migliore verrà votata (per acclamazione popolare) e vincerà una bottiglia di birra artigianale offerta da Pinta Medicea e BHC.

Tutti gli homebrewer presenti riceveranno il prestigioso attestato di partecipazione “homebrewer di razza… n.2!” con il logo della serata. È gradita la prenotazione tramite commento a questo post o sull’evento Facebook (serve per stampare un numero di attestati sufficiente per tutti i partecipanti e in caso mancassero, chi prenota e i soci della Pinta avranno la priorità).

Menù con sconto speciale solo per i soci della Pinta Medicea: fritto, oppure crostone, oppure panino + una birra media a 9 euro.

Il Beer House Club (BHC) si trova in:
in Corso dei Tintori 34/r, Firenze (tel. 055 2476763 ) – mappa di Google

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Un commento su “Homebrewer di razza… n.2! domenica 19 maggio 2013

  • Avatar
    17/05/2013 at 14:08
    Permalink

    Per domenica sera io (Davide) e Alessandro porteremo 2 birre, una Golden belga e una english pale ale.

Commenti chiusi.