Registrato il marchio Luppolo Italiano ALI

L’Associazione Nazionale Luppoli d’Italia annuncia che il Ministero dello Sviluppo Economico ha ufficialmente registrato il marchio ‘luppolo italiano’ presentato dall’Associazione.

ALI nasce nel 2018 in seguito all’iniziativa di alcuni giovani produttori per promuovere anche nel nostro Paese la coltivazione del luppolo di qualità (luppolicoltura).

I luppoli prodotti dai luppoleti associati ad ALI riporteranno il marchio Luppolo italiano. I birrifici che produrranno birre con i luppoli dell’associazione potranno indicarlo in etichetta. Non solo sulle birre, ma su qualunque prodotto che contenga i luppoli, come: conserve, amari ecc.

Dove posso trovare i luppoli degli associati ALI?

La mappa dei produttori (aggiornata a febbraio 2020) dell’Associazione Nazionale Luppoli d’Italia.

I luppoleti dei soci ALI in Italia (aggiornamento febbraio 2020). Clicca per ingrandire.

 

ALI non ha un sito web, però ha una pagina facebook con tutte le info.

Francesca Morbidelli

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 scrivo di birra su questo blog e ne gestisco le varie emanazioni social. Sono docente e giudice in concorsi birrari da un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.