Birre sotto l’Albero – 18 Dicembre 2008

I Birranti

vi invitano a partecipare alla cena di degustazione di Natale!

BIRRE SOTTO L’ALBERO

Degustazione di birre di Natale e cucina invernale

Si avvicina il Natale e le birre trovano il loro posto anche sotto l’albero. In alcune regioni del Nord Europa le Birre di Natale sono un’antica tradizione e vengono consumate in ambito familiare. Si trattava di birre speciali, adatte a situazioni particolari. Nella tradizione belga le birre natalizie erano prodotte con il metodo dell’alta fermentazione. In seguito, alcune di queste birre vennero realizzate con la procedura della bassa fermentazione. Oggi sono impiegati i migliori malti ed una raffinata selezione di luppoli per produrre le birre di Natale, che rientrano nella vasta categoria delle etichette stagionali, a tiratura limitata. Possono considerarsi birre d’annata dal momento che difficilmente si ripresentano al consumatore perfettamente uguali a quelle dell’anno precedente. Le birre di Natale sono di gradazione elevata (dai 7 ai 10 gradi alcolici), appositamente brassate e spesso speziate con anice stellato, zenzero, cannella, coriandolo, miele o scorza d’arancia. Il gusto presenta note di frutta, secca o candita, ed evidenti sentori dolci.

Giovedì 18 Dicembre 2008

IL PIACERE

Via G. D’Annunzio, 149 Firenze (zona centro tecnico di Coverciano)

Menù:

Gran piatto Toscano di affettati e formaggi con insalata di sottoli fatti in casa

Birra: St. Feuillien Cuvée Noël

Pappardelle all’anatra con pasta fatta a mano saltate nella birra

Birra: Chouffe N’Ice

Gulash speziato al profumo di birra servito su uno specchio di patate

Birra: Gouden Carolus Christmas

Dolce

Il costo sarà di Euro 30,00 per coloro che sono già soci de I Birranti ed Euro 33,00 per i nuovi iscritti (la tessera sarà compresa nel costo della serata).

É richiesta la prenotazione (è sufficiente scrivere una mail a: info@ibirranti.com ed è possibile farlo fino a lunedì 15 dicembre (o esaurimento posti)

Vi attendiamo numerosi come sempre!

Il menu scelto in abbinamento alle birre di Natale è tipicamente invernale: antipasti toscani, gustose pappardelle all’anatra con pasta fatta a mano e il goulash, entrambi cucinati con la birra.

La Chouffe N’Ice è una strong Ale belga di 10 gradi prodotta dal birrificio Achouffe. Robusta e asciutta nello stesso tempo, speziata nell’aroma (sempre molto ricco e piccante) e articolata al palato, con malto, zucchero candito e liquirizia a sorvegliare la postazione, via via “infiltrata” dalle note di lievito e di spezia, con un finale che più la birra si “riscalda” e respira nel bicchiere e più diventa avvolgente e caldo. L’amaro della liquirizia è là in fondo, a fine corsa, a darle il carattere definitivo, lasciando nel palato un vero e proprio imprinting.

La St. Feuillien Cuvée Noël, birra belga di 9 gradi dagli armonici riflessi color mogano, dalla schiuma abbondante e cremosa, che mette in evidenza le note tostate, sempre comunque splendidamente armonizzate con il resto delle componenti.

La Gouden Carolus Christmas (miglior birra di Natale del 2004 al campionato del mondo di san Diego), è prodotta dal birrificio Het Anker è una Strong Ale belga di 10,5 gradi dal gusto intensamente speziato, liquirizia, uva passa e prugne dolci, una punta di anice e un sentore di Madera, in un mix perfetto. E’ potente ma non esagerata, calda, avvolgente, densa ma anche piacevolmente tostata.

I Birranti

Share

Pinta Medicea

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb