< Glossario della Birra

Wheat Beer

Al di fuori delle tradizionali aree di produzione delle weizen e delle bière blanche, le birre di frumento tendono a essere qualificate col termine inglese wheat (“frumento”). In Inghilterra e, soprattutto, negli USA la wheat beer, nata di recente con lo scopo di dissetare, ma anche di dimostrare il proprio carattere, rappresenta uno stile del tutto nuovo. Viene elaborata con una miscela paritaria di malto (50% d’orzo e 50% di frumento), ma spesso fermentata con un ceppo di lievito per ale. Ha colore solitamente chiaro, dorato o bronzeo; gusto leggero, effervescente e rinfrescante; gradazione alcolica bassa, fra il 3,8 e il 5%. Rispetto alle weizen, risulta decisamente più delicata e manca delle caratteristiche note dei chiodi di garofano. In Inghilterra non si fa distinzione tra wheat beer e wheat ale, in quanto il termine beer indica solo le ale. In alcuni stati americani invece, la wheat ale è ad alta fermentazione e con gradazione alcolica almeno del 5%; con tenore alcolico inferiore o prodotta a fermentazione bassa, la birra di frumento prende il nome di wheat beer. La versione più forte infine, come la weizenbock, viene chiamata wheat bock.

Glossario della Birra tratto da Il mondo della birra di Antonio Mennella, Meligrana Editore.