< Glossario della Birra

Vienna

La wiener (“viennese”) fu creata da Anton Dreher, il più famoso birraio austriaco. Era una lager particolarmente segnata dal malto, di media alcolicità (4,8-5,4%) e di colore ambrato rossiccio dovuto all’impiego di malti Vienna, affumicati ma senza tostatura finale. All’aroma di malto, tiene dietro, nel corpo pieno, un gusto dolce di malto leggermente tostato. Scomparsa dopo il secondo conflitto mondiale, oggi viene riproposta nella versione originale soltanto da alcune birrerie artigianali. Mentre si basano sul suo stile le più forti märzen tedesche e le tradizionali lager scure messicane.

Glossario della Birra tratto da Il mondo della birra di Antonio Mennella, Meligrana Editore.