< Glossario della Birra

Keg

In inglese, si chiama così il barilotto, oggi prevalentemente un fusto di acciaio inox con spinone e valvola di spillatura incorporati. Contiene birra, filtrata e pastorizzata in fabbrica, da servire molto fredda e con una cremosità artificiosa ottenuta grazie all’utilizzo di anidride carbonica pura o addizionata di azoto (sistema nitro-keg).

Correttamente refrigerati, i keg si conservano per diversi mesi (dipende dallo stile). Sono pesanti, costosi ma ecologici: una volta usati vengono restituiti al birraio per essere riutilizzati.

keg

Il Glossario della Birra è a cura di Antonio Mennella e della Redazione di Pinta Medicea.