Eisbock

E’ la tradizionale “bock di ghiaccio” tedesca. Si sa che l’alcol è incongelabile. Se dunque una birra viene portata a temperature inferiori al suo punto di congelamento (che è intorno a -1,5 °C, a seconda del contenuto alcolico), si formano in essa cristalli di ghiaccio. Eliminando l’acqua congelata, si ottiene una maggiore concentrazione alcolica (in alcuni casi si arriva al 14%). Il prodotto presenta così una notevole struttura, con gusto gradevolissimo, dal buon equilibrio tra la morbidezza dovuta alle maltodestrine e l’amaro del luppolo.

Pinta Medicea

Pinta Medicea

La Redazione di Pinta Medicea. Birra artigianale, birra di qualità, birra italiana e cultura birraria. Network di eventi e comunicazione birraria.