< Glossario della Birra

Bière Blanche, Witbier/Wit

Termini francese e neerlandese per designare la birra (“bianca”) di frumento tipica del Belgio e del Nord della Francia. E’ un prodotto di fermentazione alta, ottenuto con malto d’orzo e frumento non sottoposto a maltaggio in parti uguali, nonché una piccola quantità (dal 5 al 10%) di avena per rendere la birra morbida, quasi vellutata, al palato. La costante rifermentazione in bottiglia provoca un aspetto lattiginoso, quasi opalescente. L’aroma e il gusto di frutta risultano accentuati per l’aggiunta di luppolo a secco e scorze d’arancia di Curaçao o altre spezie come coriandolo. La gradazione alcolica va dal 4,8 al 5,2%. Oggi la witbier per il consumatore europeo rappresenta l’alternativa alle weizen bavaresi completamente diverse sia nell’aroma che nel gusto.

Glossario della Birra tratto da Il mondo della birra di Antonio Mennella, Meligrana Editore.