< Glossario della Birra

Bière Blanche, Witbier/Wit

Termini francese e neerlandese per designare la birra (“bianca”) di frumento tipica del Belgio e del Nord della Francia. E’ un prodotto di fermentazione alta, ottenuto con malto d’orzo e frumento non sottoposto a maltaggio in parti uguali, nonché una piccola quantità (dal 5 al 10%) di avena per rendere la birra morbida, quasi vellutata, al palato. La costante rifermentazione in bottiglia provoca un aspetto lattiginoso, quasi opalescente. L’aroma e il gusto di frutta risultano accentuati per l’aggiunta di luppolo a secco e scorze d’arancia di Curaçao o altre spezie come coriandolo. La gradazione alcolica va dal 4,8 al 5,2%. Oggi la witbier per il consumatore europeo rappresenta l’alternativa alle weizen bavaresi completamente diverse sia nell’aroma che nel gusto.

Il Glossario della Birra è a cura di Antonio Mennella e della Redazione di Pinta Medicea.