< Glossario della Birra

Amaro

La sensazione amara che riceve il palato dalla birra. Principale responsabile è il luppolo, con il suo componente amaro, umulone o acido alfa. L’intensità di amaro del luppolo si misura in unità di amaro (quantità di amaro espressa in milligrammi isoumuloni per litro di birra) della scala convenzionale IBU (International Bitterness Units “Unità di Amarezza Internazionali”) o EBU (European Bitterness Units “Unità di Amarezza Europee”). L’amaro può essere assente (con 5-7 unità), fino a rilevante (con oltre 30 unità). Forme intermedie, percettibile, moderato, accentuato. Ma l’amaro della birra è dovuto anche, sia pure in minima parte, ad altri fattori, come il malto bruciato, i tannini delle scorze di malto; mentre viene attenuato dall’alcol. Pertanto due birre, con le stesse unità di amaro, possono presentare una diversa entità della sensazione amara.

Glossario della Birra tratto da Il mondo della birra di Antonio Mennella, Meligrana Editore.