Focus Eventi Birrari

Aperte le candidature al Premio Cerevisia 2024 del CERB dell’Università di Perugia

La Camera Commercio Umbria insieme al CERB–Centro di Ricerca per l’Eccellenza della Birra dell’Università degli Studi di Perugia, la Regione Umbria, il Comune di Deruta e AssoBirra ha indetto la XI edizione del Concorso Nazionale per l’assegnazione del Premio Cerevisia 2024.

Il premio è riservato alle birre di qualità ottenute da birrifici con sede legale nel territorio italiano e si propone di valorizzare il prodotto made in Italy, selezionando le migliori birre e sostenendo gli operatori del settore con azioni che li aiutino a commercializzare il proprio prodotto.

Il concorso Cerevisia offre una particolarità in più rispetto ai concorsi consueti. Oltre all’assaggio alla cieca da parte del panel di degustatori, le birre ammesse al concorso vengono sottoposte anche a un esame chimico-fisico presso il CERB, che rilascerà ai concorrenti il certificato attestante l’esito dell’esame di laboratorio. Attenzione, l’esame chimico è determinante: le birre che dall’esito delle analisi risulteranno non in regola con la normativa vigente, non potranno ottenere riconoscimenti in fase di premiazione.

Sono previsti premi per la prima birra classificata in assoluto, per la prima birra classificata in ogni area geografica (nord, centro, sud), premi per stili, premio per il miglior design.

[Leggi anche: Qual è la differenza tra Birra dell’Anno e Birraio dell’Anno? ]

Come inviare la candidatura?

Compilando il modello sul sito ufficiale www.premiocerevisia.com entro il 30 aprile 2024. Sul sito anche i contatti per chiedere informazioni direttamente all’organizzazione.

Biglietto di Pinta Medicea in ciotola con orzo maltato

Pinta Medicea

La Redazione di Pinta Medicea. Birra artigianale, birra di qualità, birra italiana e cultura birraria. Network di eventi e comunicazione birraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *