Articoli

Enrico Ciani di Birra dell’Eremo è il Birraio dell’Anno 2023

Si è conclusa da poco al Tuscany Hall di Firenze la premiazione del Birraio dell’Anno 2023. È il premio del magazine Fermento Birra che ogni anno incorona il miglior artigiano italiano della birra e il miglior esordiente nell’anno appena trascorso.

Vincitore Enrico Ciani del birrificio Birra dell’Eremo, è il nuovo Birraio dell’Anno. Complimenti di Pinta Medicea a Enrico per il premio.

La classifica dei primi cinque:

  1. Enrico Ciani – Birra dell’Eremo;
  2. Marco Valeriani – Alder Beer Co.;
  3. Giovanni Faenza – Ritual Lab;
  4. Matteo Pomposini e Cecilia Scisciani – Birra MC – 77;
  5. Luca dalla Torre – Birrificio Artigianale Bondai.

Complimenti a tutti quanti. Nota personale, mi fa molto piacere vedere Bondai nella rosa dei cinque finalisti.

Nama Brewing premio birraio emergente

Accanto a Birraio dell’Anno si decide anche il miglior emergente. Quest’anno Mattia Bonardi di Nama Brewing vince il premio miglior birraio emergente.

Biglietto di Pinta Medicea in ciotola con orzo maltato

Pinta Medicea

La Redazione di Pinta Medicea. Birra artigianale, birra di qualità, birra italiana e cultura birraria. Network di eventi e comunicazione birraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *