HOP TONY, HOP! la prima birra artigianale italiana prodotta con luppolo autoctono

Il Birrificio Italiano è tra i birrifici storici del movimento artigianale, nato nel 1996 assieme ai precursori che hanno dato vita alla scena birraria odierna. Fondato da Agostino Arioli, il Birrificio è sempre stato sul pezzo quando si parla di ricerca, specialmente sui luppoli e ha al suo attivo capolavori come la Tipopils, la Nigredo dal sapore inconfondibile perché fatta con i luppoli tostati e la Extra Hop che si serve a regola d’arte col fiore di luppolo appoggiato sul cappello di schiuma.

La partnership con Italian Hops Company per il lancio di una birra fatta con due varietà autoctone di luppoli ha portato alla realizzazione di questa HOP TONY, HOP!, una “bassa fermentazione dal colore giallo dorato e dalle sottili note di cereale”.

Italian Hops Company è attiva dal 2011 a Marano sul Panaro; in collaborazione con l’Università di Parma, ha lavorato per isolare e coltivare antiche varietà autoctone di luppoli, trovate sul territorio in forma selvatica, e renderle disponibili per la birrificazione. L’analisi di documenti storici ha rivelato il passato vocato al luppolo di questo territorio pochi chilomentri a sud di Modena. Ha fatto seguito un lavoro di riscoperta di queste varietà – genetiche locali la cui linea discende dalle antiche progenitrici importate dai campi dell’Europa continentale – battezzate Æmilia e Futura che “rappresentano un punto di svolta epocale nella realizzazione e nel concetto stesso di birra italiana“.

Il Birrificio Italiano ha creato per l’occasione una birra artigianale pensata per fare esprimere al meglio le caratteristiche aromatiche dei due luppoli. La cotta di HOP TONY, HOP! è stata divisa in due lotti distinti, molto didattici per imparare a conoscere le due nuove varietà di luppolo italiano: uno con dry hopping di solo luppolo Æmilia, l’altro con dh di Futura.

La birra verrà presentata in una serie di locali selezionati dalla fine di Luglio 2020. Per sapere dove e quando c’è un evento Facebook del Birrificio Italiano che verrà aggiornato di volta in volta a questo indirizzo: https://www.facebook.com/events/317090829431085

Francesca Morbidelli

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 scrivo di birra su questo blog e ne gestisco le varie emanazioni social. Sono docente e giudice in concorsi birrari da un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.