Brasseria della Fonte

Tratto da La birra nel mondo, Volume I di Antonio Mennella-Meligrana Editore

Brasseria della Fonte a Pienza in provincia di Siena

Birrificio in un agriturismo della provincia di Siena, a tre chilometri da Pienza. Fu aperto nel 2015 dall’allora homebrewer Samuele Cesaroni, innamorato delle birre inglesi. Ma poté usufruire di impianto proprio solo l’anno suiccessivo.

Dispone di piscina, ristorante e taproom per la degustazione delle birre in abbinamento ai salumi e ai formaggi locali. Mentre cresce costantemente, nei campi circostanti, la coltivazione del luppolo, i cui fiori vengono utilizzati per la produzione delle birre stagionali.

Molto ampia e variegata la gamma di offerte, una cinquantina, e in prevalenza di fermentazione alta.

Le birre di Brasseria della Fonte

Brasseria della Fonte Robust Porter, porter di colore nero (g.a. 6,6%). Con una carbonazione alquanto sostenuta, la spuma erompe cremosa, compatta, tenace. L’aroma, pulito ma di scarsa intensità, propone sentori di caramello bruciato, cioccolato, torba. Il corpo medio ha una consistenza piuttosto appiccicosa. Il gusto si esprime a proprio agio, con fluide note di malto torrefatto, caffè, cacao amaro. Nel finale un luppolo delicato asciuga il palato. Il retrolfatto sa un po’ di torba.

Brasseria della Fonte English Pale Ale, english pale ale di colore dorato tendente al ramato (g.a. 5%); con una piccola aggiunta di zucchero di canna. L’effervescenza è abbastanza contenuta; la schiuma bianca, cremosa e stabile. L’olfatto appare elegante, intenso, coi suoi profumi floreali, di agrumi, miele, biscotti, cereali. Il corpo medio presenta una tessitura piuttosto oleosa. Il gusto si distende su solida base di malto prendendo via via note terrose ed erbacee che portano a un finale secco, pulito. Il retrolfatto, che richiama il malto, non ha lunga durata.

Pagina Facebook della Brasseria della Fonte: facebook.com/brasseriadellafonte. Le immagini sono prese da sito/social del birrificio.

Antonio Mennella

Antonio Mennella

Nato il primo gennaio 1943 a Lauro (AV) e residente a Livorno. Laureato in giurisprudenza, è stato Direttore Tributario delle Dogane di Fortezza (BZ), Livorno, Pisa, Prato. PUBBLICAZIONI Confessioni di un figlio dell'uomo - romanzo - 1975; San Valentino - poemetto classico - 1975; Gea - romanzo - 1980; Il fratello del ministro - commedia - 1980; Don Fabrizio Gerbino - dramma - 1980; Umane inquetudini - poesie classiche e moderne - 1982; Gigi il Testone - romanzo per ragazzi - 1982; Il figlioccio - commedia - 1982; Memoriale di uno psicopatico sessuale - romanzo per adulti - 1983; La famiglia Limone, commedia - 1983; Gli anemoni di primavera - dramma - 1983; Giocatore d’azzardo - commedia - 1984; Fiordaliso - dramma - 1984; Dizionario di ortografia e pronunzia della lingua italiana - 1989; L'Italia oggi - pronunzia corretta dei Comuni italiani e nomi dei loro abitanti - 2012; Manuale di ortografia e pronunzia della lingua italiana - in due volumi - 2014; I termini tecnico-scientifici derivati da nomi propri - 2014; I nomi comuni derivati da nomi propri - 2015. BIRRA La birra, 2010; Guida alla birra, 2011; Conoscere la birra, 2013; Il mondo della birra, 2016; La birra nel mondo, Volume I, A-B - 2016; La birra nel mondo, Volume II, C-K -2018; La birra nel mondo, Volume III, L-Q - 2019; La birra nel mondo, Volume IV, R-T - 2020; La birra nel mondo, Volume V, U-Z - uscita prevista per la fine del 2020. Ha collaborato a lungo con le riviste Degusta e Industrie delle Bevande sull'origine e la produzione della birra nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.