MicroBo Beer Festival delle birre artigianali in partenza a Bologna!

MicroBo Beer Festival a Bologna, 20-22 settembre 2019. Festival delle birre e dei microbirrifici artigianali italiani alla 5° edizione nella nuova location bolognese al parco di Villa Cassarini. Il programma è ricco, a cominciare dagli 11 birrifici artigianali da tutta Italia, selezionati come sempre dal pub Il Punto, con un focus sulle birre siciliane a cura del Mosaik pub di Catania. Ad accompagnare l’ottima scelta di birre, street food di qualità. Laboratori belli con Agrestini e Camaschella e concorso homebrewer degli amici di Birra Divin Piacere.

Comunicato stampa

Torna MicroBo Beer Festival, il festival delle birre artigianali italiane. La quinta edizione si svolgerà da venerdì 20 a domenica 22 settembre 2019 presso il parco di Villa Cassarini a Porta Saragozza e vedrà anche in questa edizione, in veste di protagonista, la birra italiana, esclusivamente artigianale ed indipendente, accompagnata da street food di qualità.
Il festival, organizzato come sempre da il pub Il Punto di Bologna, ospita anche in questa edizione alcune realtà di spicco del panorama birrario italiano, con alcune conferme e qualche novità.
Undici I birrifici partecipanti: giocano in casa i bolognesi Ca’ del Brado e Birra Bellazzi. Gli altri nomi invece spaziano tra le realtà più interessanti del mondo artigianale italiano: Birrificio Italiano, Birra Mastino, Birra Muttnik, Canediguerra, Mister B Brewery, Birrificio Porta Bruciata. Alcuni birrifici per l’occasione porteranno anche delle produzioni in anteprima, scegliendo MicroBo Beer Festival per presentarle ad un pubblico, quello bolognese, sempre curioso e appassionato. Questa edizione inoltre vedrà una selezione di realtà siciliane a cura del pub Mosaik di Catania (Birrificio Alveria, Ballarak, Yblon).
Sempre curato anche il reparto street food con la pizza di Ranzani13, hamburger e fritti a cura de La vecchia scuola di Montalto, le piadine di TPOH: The Pursuit of Happiness, e le tante proposte di Ragū. La proposta spazierà per cercare di soddisfare tutti i gusti, permettendo di giocare anche in libertà con gli abbinamenti cibo-birra.
Altrettanto ricco il programma di laboratori e di altri appuntamenti con birrifici ed esperti del settore per conoscere in maniera più approfondita il mondo della birra artigianale.
Tra i laboratori un approfondimento sul mondo delle Italian Pils e un viaggio nell’universo delle IPA, a cura di Alessandra Agrestini, nella giornata di sabato. Domenica invece si approfondirà il mondo delle birre acide, con un workshop di grande interesse, condotto da Andrea Camaschella, beer teller.
La giornata di domenica inoltre darà come sempre spazio a chi produce birra in casa, con degli appuntamenti a cura dell’associazione Birra Divin Piacere di Crespellano. Per la prima volta ci sarà anche un concorso per Homebrewer, con la possibilità di presentare le proprie creazioni ad una giuria di esperti del settore.
Gli orari di apertura del festival sono: venerdì 18:00 – 01:00, sabato 16:00 – 01:00, domenica 12:00 – 24:00.
Il festival è ad ingresso libero e come sempre, i gettoni saranno la moneta del festival per l’acquisto di birra e cibo. E per gli habitué di MicroBo, possibilità di utilizzare il bicchiere delle edizioni passate, portandoselo da casa.
Per maggiori informazioni è attivo il sito della  manifestazione www.microbobeerfestival.com.

Scheda evento sul calendario.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.