Cerevisia: ecco i 13 birrifici che saranno a Fondo per la 6° edizione del festival delle birre trentine

A Fondo nella Val di Non si danno appuntamento le birre artigianali del Trentino per la 6° edizione del festival delle birre trentine Cerevisia. Dal 24 al 26 maggio 2019: tredici birrifici della regione, proposte gastronomiche a km zero, musica dal vivo.

In concomitanza ci sarà la premiazione del concorso birrario riservato alle birre artigianali della regione in cui io avrò il piacere e l’onore di far parte della giuria di quest’anno.

Comunicato stampa

 

Man mano che ci si avvicina al momento dell’apertura degli stand la sesta edizione di Cerevisia, il festival dedicato alle birre artigianali trentine in programma a Fondo dal 24 al 26 maggio 2019, prende sempre più forma.

I birrifici

Definitiva è la lista dei birrifici presenti a Cerevisia Festival, che saranno 13, ovvero Birra Pejo e Nido delle Aquile dalla Val di Sole, Fon e Km 8 dalla Val di Non, Birra del Bosco e Birrificio Indipendente dalla Piana Rotaliana, Rethia dalla Valle dei Laghi, Arimanni dalla Valsugana, Leder dalla Valle di Ledro, Barbaforte dall’Altopiano di Folgaria, Maso Alto da Lavis, Bionoc dal Primiero e Passion Brewery dal capoluogo. Ciascuna sarà presente con i propri prodotti e soprattutto con i produttori, che saranno disponibili per raccontare come operano e per dare consigli agli appassionati.

Il programma

Venerdì sera si comincerà con la proposta gastronomica, la pizza a chilometro zero, ovviamente abbinata alle birre artigianali, e si continuerà con la musica dal vivo dalle ore 21 fino alle 2. Sabato alle 17 si terrà la cerimonia di inaugurazione, subito dopo prenderà il via un laboratorio di degustazione e alle 20 verranno consegnati i trofei ai birrifici vincitori dei numerosi premi assegnati dal concorso. Si chiuderà con la musica live, quest’anno eseguita da gruppi provenienti da Bamberg, in Germania. Domenica è in programma un altro laboratorio di degustazione e alle 17.30 l’aperitivo Cerevisia, con musica da vivo ed inoltre nel pomeriggio saranno proposte al pubblico due interviste doppie a quattro produttori, condotte da Paolo Negri del sito Trentino Birra, intitolate Attenti a quei due.

Il concorso delle birre trentine

Per quanto concerne l’atteso concorso, le birre iscritte sono ben 113 (lo scorso anno furono 107), un numero decisamente elevato, che si lega, oltre al prestigio di questi riconoscimenti, alla scelta degli organizzatori di aprire le liste anche alle aziende che non possono essere presenti al Palanaunia, in modo da conferire alle scelte della giuria il massimo della credibilità. Quest’anno faranno parte del collegio giudicante, prescelti dal presidente Renato Nesi, personaggi come Flavio Boero, Francesca Morbidelli, Alessandra Di Dio, Beppe Serafini e Alice Benecchi.

Informazioni

Gli stand saranno aperti dalle 18 alle 2 il venerdì, dalle 14 alle 2 il sabato, dalle 11 alle 20 la domenica. L’ingresso al Palanaunia sarà al solito gratuito, mentre le degustazioni costeranno 2 euro ciascuna; prima di cominciare bisognerà dotarsi del calice, previo versamento di una cauzione, che il visitatore potrà anche decidere di tenere per sé.
Da ultimo va ricordato che dal 10 al 26 maggio alcuni ristoranti soci della Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e Sole propongono dei menù A Tutta Birra, abbinando in maniera creativa i sapori della buona cucina con quelli dei prodotti brassicoli, affiancando queste degustazioni con gli incontri con i birrai (www.tastetrentino.it).

[Calendario PintaMedicea: Scheda Evento]

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.