Birrodromo: a Firenze la festa della birra artigianale

Ottobre a Firenze ci riserva una grande festa della birra artigianale nel parco de Le Cascine. Da venerdì 11 fino a domenica 13 ottobre il Velodromo delle Cascine apre a birrofili e cicloamatori per tre giorni di festival. Sono 9 i birrifici indipendenti italiani ospiti di Birrodromo 2019, tra cui tanti ottimi toscani. Immancabile sour corner con le valide selezioni del pub fiorentino Diorama, street food originale, musica live + dj set e il mitico mercatino vintage che ci piace tanto.

Comunicato stampa e programma

Birrodromo: a Firenze la festa della birra artigianale

Dall’11 al 13 ottobre 2019 al Velodromo delle Cascine nove birrifici con le loro creazioni ma anche cibo di strada, un mercato vintage e spazio in pista per i cicloamatori

Per tre giorni a Firenze si alzeranno boccali colmi di birra. Nel capoluogo toscano arriva Birrodromo, una manifestazione dedicata alla birra artigianale che dall’11 al 13 ottobre 2019 porta al Velodromo delle Cascine nove birrifici, vari corner dedicati allo street food e alle specialità toscane, un mercatino vintage e l’opportunità per i cicloamatori di fare qualche giro di pista con la propria bicicletta.

Birrodromo, che raccoglie il testimone di Beer Craft Arena, è un evento organizzato dal pub Diorama, dal Club Sportivo Firenze e dal locale Titty Twister, e vedrà la partecipazione di nove dei più quotati birrifici indipendenti italiani. Gli amanti del luppolo potranno così assaggiare diverse etichette prodotte da Muttnik (Milano), Birrificio Badalà (Prato), Canediguerra (Alessandria), Brùton (Lucca), Hopskin (Bergamo), Birrificio di San Gimignano (San Gimignano), Jungle Juice (Roma), Piccolo Birrificio Clandestino (Livorno) e Chianti Brew Fighters (Siena), inoltre sarà presente un sour corner dedicato alle birre acide curato dal Diorama, punto di riferimento cittadino per gli amanti della birra artigianale.

Al Birrodromo non mancherà occasione di accompagnare le bevande con del cibo, grazie a tre angoli consacrati allo street food: uno specializzato in frattaglie e tipicità toscane; un altro dedicato al fritto; e infine Sughini, il nuovo progetto dello chef Simone Cipriani del ristorante Essenziale di Firenze, pensato per esaltare l’incontro tra pane e una golosa serie di salse.

Dato che la birra artigianale è la più hipster tra le bevande, Birrodromo offrirà la possibilità di sorseggiarla scorrazzando tra banchi che sembreranno saltati fuori da un altro tempo, quelli del mercatino dell’usato Pimp my Vintage. Mentre di sera, dall’orario di chiusura fino al mattino seguente, si potrà ballare grazie all’after hour del Titty Twister, che organizzerà concerti di musica live e dj set fino a tarda notte, con tanto di cocktail bar.

Per la giornata di chiusura di domenica 13 ottobre, il cuore di Birrodromo sarà proprio il Velodromo delle Cascine, per l’occasione aperto aperto a tutti quelli che, poggiata la birra, vorranno fare qualche giro di pista sulla propria bici, il tutto mentre le tribune saranno occupate da una mostra-scambio dedicata al ciclismo e alla ciclostorica. Sempre domenica crescerà l’offerta eno-gastronomica grazie a un banco gestito dall’Enoteca Fiorentina, dove si potranno assaggiare vini naturali serviti al calice (notevolissima la loro selezione) formaggi, salumi e tutta una serie di stuzzichini e curiosità gastronomiche tremendamente chic.

Birrodromo 11-13 ottobre 2019

Velodromo delle Cascine
Via del fosso macinante, 13

Orari: ven. 18-02; sab. 16-02; dom. 12-24

Scheda evento sul calendario di Pinta Medicea.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.