Barcelona Beer Challenge 2019: i premi

Arrivo in ritardo ma per l’appunto nei giorni scorsi mi trovavo per l’appunto al festival a Barcellona e non ho avuto modo di scrivere prima. Anche Pinta Medicea fa i complimenti al Piccolo Birrificio Clandestino di Livorno, birrificio toscano che ha spopolato al Barcelona Beer Challenge 2019, piazzandosi al secondo posto nella classifica assoluta (e a un solo punto di differenza dal vincitore, Cerveses La Pirata) con due ori e tre bronzi in carniere:

A seguire l’ottimo BioNoc’ e, dopo due posizioni, PBH e Birrificio di Cagliari. All’undicesimo posto della classifica generale di chi ha preso più di dieci punti, troviamo il Brewpub Trulla con due premi.

Il Piccolo Birrificio Clandestino si porta a casa cinque medaglie in totale, per cinque birre:

ORI

  • GOSLAR 1826, cat. HISTORICAL BEER;
  • SANTA GIULIA, cat. BROWN BRITISH BEER;

Bronzi

  • AWANAGANA, cat. BRITISH GOLDEN ALE;
  • SIUSKI, cat. CALIFORNIA COMMON /AMERICAN BROWN ALE;
  • CINQUE E CINQUE, cat. BELGIAN GOLDEN STRONG ALE.

Per un commento più esteso (e forse un po’ meno campanilista del mio!) c’è come sempre l’analisi puntuale di Cronache di Birra.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.