È tempo di birra alle castagne!

Col primo freddo, si ricomincia a parlare di birre alle castagne. Nonostante il loro archetipo sia corso, le birre alle castagne sono universalmente considerate una tipologia tipicamente italiana.
Fin dagli albori del movimento artigianale, infatti, ci sono state discussioni  sull’opportunità o meno di considerare le birre alle castagne il primo stile birrario nazionale (le iga sono arrivate molto dopo).

Per fare un po’ di quadro storico, nel 2006 il birrificio torinese Grado Plato ospitò il primo convegno sul tema “birre alle castagne” a cui parteciparono ben 12 produttori italiani di cui 10 piemontesi. Al tempo questo tipo di birre riscuotevano grande successo e davano luogo a rassegne affollatissime come questa del 2007, sempre in casa Grado Plato, con tante facce conosciute.

La birra permette grande libertà nell’interpretazione e nell’uso delle castagne o dei marroni: secche, bollite, arrostite, affumicate, farina ecc. Il territorio italiano, poi, offre un’estrema varietà delle cultivar che si traduce in birre dalle caratteristiche organolettiche molto diverse tra loro nonostante si tratti sempre dello stesso frutto.
A dire il vero oggi l’entusiasmo si è un po’ sopito, anche se le birre alle castagne sono diventate un must dell’autunno, legate a doppio filo all’arrivo dei primi freddi, anche perché si abbinano benissimo con la cucina stagionale.

Ricette di cucina alla birra di castagne

La facilità di abbinamento delle birre alle castagne non è cosa nuova. In passato, noi di Pinta Medicea abbiamo sperimentato squisitezze come lo Spezzatino di Cinghiale alla Birra di Castagne con Polenta fatto con la Bastarda Rossa di Birra Amiata (Arcidosso, GR) oppure la Zuppa di Farro con Marroni abbinata alla birra artigianale al marron buono fatta con la Lom ai marroni del Birrificio Cajun (Marradi, FI).

Comprare birre toscane alle castagne

La Toscana offre una gran quantità di etichette di birre alle castagne. Oltre alla Bastarda Rossa e alla Lom, altre birre toscane alle castagne da provare sono: Castagna del birrificio Mostodolce (Prato) e la Marron de La Petrognola (Piazza al Serchio, LU), quest’ultima con farro e castagne tritate della Garfagnana.

La Castagna, se ricordo bene, è fatta con miele di castagno della Val Bisenzio e probabilmente si può trovare alla spina nel pub del Mostodolce in via Nazionale (al momento il loro sito non è disponibile e non posso controllare). Invece la Marron è in vendita al beershop Firenze Birra in via Sette Santi (ecco la sacra mappa dei luoghi della birra a Firenze).

Infine una (per me) novità alle castagne è la FUMA.A, “chestnut ale” affumicata del Badalà (Montemurlo, PO) che si può acquistare anche direttamente al birrificio.

Homebrewer

Infine gli homebrewer che si volessero cimentare con questa birra possono trovare la ricetta della birra alle castagne all grain su Birramia (da cui ho preso anche la foto dell’articolo).

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 scrivo di birra su questo blog e ne gestisco le varie emanazioni social. Sono docente e giudice in concorsi birrari da un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.