Birragustando 2018 VII° Edizione: perché è un festival da non perdere

È al via la settima edizione di Birragustando, il parco della birra artigianale a Montenero d’Orcia, in provincia di Grosseto. Si svolgerà da venerdì 27 luglio a domenica 29 luglio 2018 all’interno del parco di Montenero, in un’ambientazione suggestiva e propone un programma ricco di animazioni, intrattenimento, ottime birre artigianali e cibo locale.

Ospiti 10 birrifici artigianali, di cui 5 provenienti dalla Campania: Bionoc (Trento); Badalà (Prato); 26 Nero (Siena); Altotevere (Perugia). I birrifici campani faranno corpo unico e verranno spillati a rotazione. Avremo il piacere di gustare: Karma, Bella ‘Mbriana, Aspide, Serrocroce e Felix. Inoltre avremo uno stand dedicato alla selezione di birre del TNT (il pub di Gianni Tacchini, patron del Villaggio della Birra).

I visitatori potranno seguire un percorso di degustazione allestito ad hoc, per conoscere le birre ed i birrai.

Programma

Come da tradizione, già dal venerdì sera non mancherà la musica dal vivo, con due gruppi che si esibiranno in contemporanea in due zone del parco: Luca Pirozzi e Leonardo Marcucci in La notte delle Chitarre ed i T-Bus – cover rock & blues.

Sabato e domenica avranno luogo gli ormai mitici laboratori di degustazione: I Mangiar di Birra, con la partecipazione di Renato Nesi e dei produttori di Montenero d’Orcia e con la collaborazione dei birrai del festival. I laboratori sono a numero chiuso, è obbligatoria la prenotazione. Consigliamo di prenotare in anticipo perché, offrendo assaggi della cucina locale in abbinamento alle birre del festival, sono sempre molto gettonati.

Sabato sera la musica dal vivo sarà a cura dei Kelly’s Folk e si esibirà anche La Compagnia delle Arti Distratte.

Domenica 29 saranno di scena gli homebrewer. Alle 10:30 avrà inizio la Giornata dell’Homebrewing, dove si celebrerà la birra fatta in casa. Sono previsti laboratori e meeting, nonché la cotta dimostrativa con un breve corso brassicolo, in collaborazione con Birramia. Presentano i lavori Andrea Brazzoli del Gruppo Alfa Acidi ed Emanuele Ciccarelli aka Fristo che insieme spiegheranno come si fa una birra in stile blond ale.

Al meeting potranno partecipare tutti gli homebrewer che avranno voglia di confrontarsi, non solo tra loro, ma anche con persone esperte che valuteranno la birra più buona, premiata con la consegna di un voucher per un viaggio A/R + 1 notte all’Oktober Fest di Monaco, offerto da Birraioli.it. A seguire un focus con degustazione guidata di birre campane ad ingresso libero.

Sempre nel pomeriggio di domenica, giochi e divertimento per grandi e piccini con Bandus! La Tana dei Goblin di Grosseto e Il Ludobus della Maremma; giochi giganti in legno, come una volta. Nel corso della serata musica dal vivo con l’Orchesta Matterella.

Oltre alla competizione tra homebrewer si svolgerà anche un concorso popolare “Vota la Birra”. I visitatori potranno votare la loro birra preferita del festival e contribuire a premiare il birrificio preferito.

Info

Birragustando 2018 è da venerdì 27 a domenica 29 luglio, con apertura del Parco della Birra Artigianale dalle ore 18:00. L’ingresso è libero, ma è necessario acquistare il bicchiere alle casse per le degustazioni.

Sponsor ufficiale di Birragustando 2018 è J-software/J-Beer, software creato appositamente per i microbirrifici.

Pintamedicea loghi sponsor altre manifestazioni

Vi aspettiamo a Birragustando il Parco della Birra Artigianale: la tua terrazza tra la Val d’Orcia e la Maremma Toscana ed è consigliabile trascorrere più giorni nella zona che offre innumerevoli bellezze.

Per saperne di più: scheda evento, sito ufficiale www.montenerodorcia.itpagina Facebook.

Share

Pinta Medicea

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.