Classifica dei primi 50 birrifici degli Stati Uniti

Con più di 5.000 birrifici, alcuni dei quali producono decine di birre diverse all’anno, l’America è oggi la sede della più grande e diversificata cultura birraria al mondo. Ogni settimana nei locali e sugli scaffali dei negozi degli U.S.A. appaiono nuove etichette, che danno luogo a una varietà e ricchezza di offerta introvabile altrove.

In questo contesto, ieri è stata pubblicata la classifica dei primi 50 birrifici americani, stilata della Brewers Association, l’associazione non profit che negli Stati Uniti rappresenta i birrifici piccoli e indipendenti. È la lista annuale delle 50 migliori aziende del Paese, comprende sia artigianali sia le industriali, sulla base del volume di vendite di birra del 2016. Tra queste ben 40 sono birrifici artigianali, che occupando la parte alta della classifica giocano un grande ruolo nell’influenzare il futuro della birra artigianale.

«Con una così ampia gamma di produttori di birra, i principali birrifici piccoli e indipendenti hanno contribuito a costruire l’industria della birra artigianale come la conosciamo oggi», ha dichiarato Bart Watson, capo economista della Brewers Association. «Contando sulla loro esperienza, sulla capacità di crescere e superare le sfide, i birrifici ai primi posti in questa classifica, continueranno a ispirare, innovare e influenzare il futuro di birra.»

Una “top 50” molto interessante, specialmente se si sta pensando a un viaggio birrario in USA.

I primi 15 birrifici artigianali USA: D. G. Yuengling & Son, Boston Beer, Sierra Nevada Brewing, New Belgium Brewing, Gambrinus, Duvel Moortgat, Bell’s Brewery, Deschutes Brewery, Stone Brewing, Oskar Blues Brewing Holding, Brooklyn Brewery, Minhas Craft Brewery, Artisanal Brewing Ventures, Dogfish Head Craft Brewery, SweetWater Brewing.

Invece i primi 15 produttori di birra “in generale” sono: Anheuser-Busch, MillerCoors, Pabst Brewing, D. G. Yuengling & Son, Nord America Breweries, Boston Beer, Sierra Nevada Brewing, New Belgium Brewing, Lagunitas Brewing, Craft Brew Alliance, Gambrinus, Duvel Moortgat, Ballast Point Brewing, Bell’s Brewery, Deschutes Brewery. I grandi produttori sono in grigio.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb