Coppa Italia delle Birre: la finale!

Serata finale del torneo ideato e organizzato dalla birreria Braumeister in via Madonna della Tosse a Firenze (dietro il Parterre, in piazza della Libertà). Si disputeranno le semifinali e la finalissima tra i 4 birrifici rimasti in corsa. A decretare il vincitore la giuria popolare di “tifosi della birra” che assaggeranno le birre alla cieca e sceglieranno la migliore.

 

COMUNICATO STAMPA

La Birreria Braumeister a Firenze
La Birreria Braumeister a Firenze

Domenica 24 gennaio 2016 alla Birreria Braumeister, Firenze – dalle 17:00 alle 23.30 (Via Madonna della Tosse, 12)

COPPA ITALIA DELLE BIRRE – LA FINALE

La Birra Artigianale non è mai stata così competitiva

Incoronazione del Birrificio Campione d’Italia, musica live, giochi a premi per tutti.

4 Birrifici si sfidano! Il loro destino è nelle tue mani. Partecipa e vota il tuo campione birrario.
Dopo molte sfide a suon di pinte finalmente ci siamo: La Coppa Italia delle Birre 2015-16, ideata dalla Birreria Braumeister con l’Associazione Contemporary Academy è alle battute conclusive. Il 24 gennaio 2016 alla storica Birreria Braumeister di Firenze si disputeranno le due semifinali e la finalissima tra i 4 Birrifici rimasti.

A giudicarli sarete voi!

Una giuria popolare aperta a tutti i “tifosi birrari”, che assaggiano alla cieca ed esprimono il loro parere decretando gloria e caduta dei contendenti.

I migliori di questa edizione del torneo saranno celebrati in un grande evento che incoronerà il Birrificio Campione d’Italia, con musica live e durante tutto l’evento un gioco per tutti i partecipanti: indovina il Campione e vinci ricchi premi offerti dal Braumeister.

Programma della serata:

  • ore 17:00 apre il pub
  • ore 17.30 – 18.30 prima semifinale
  • ore 19:00 – 20:00 seconda semifinale
  • ore 20:30 – 22:00 finalissima
  • ore 22:00 dalle 22 musica live, con la Shame Blues Band + Marco Meucci, dei The Red Wagons – ore 23:00 proclamazione del vincitore

Il campionato:

Una sfida all’ultima birra tra 16 valorosi Birrifici Artigianali provenienti da tutta Italia, che sera dopo sera vede uno di fronte all’altro bue birrifici, con la formula ad eliminazione diretta.
Ciascuno presenta tre birre (la finale non farà eccezione): una chiara o base (Lager, Pils, Belgian ale, Pale ale e via dicendo); una Ipa o sue declinazioni (Ipa, Apa, Double Ipa, Black Ipa, White Ipa): una “speciale” (categoria senza limitazioni: al birraio la scelta del prodotto più rappresentativo del birrificio).

Dalle 17:00 alle 23.30 le birre vengono servite alla giuria popolare30 posti, prenotazione consigliata – rigorosamente “alla cieca”, spillate in bicchieri non marchiati e abbinate secondo una sfida in 3 round: chiara contro chiara, Ipa contro Ipa, speciale contro speciale. L’iscrizione al costo di 10 euro investirà del ruolo di “giudice di gara”, con possibilità di gestirsi nel corso della serata i sei assaggi in competizione. Ad ogni giudice viene consegnato un foglio con tutte le informazioni relative alle birre, oltre a una scheda in cui segnalare la vincitrice di ogni round. Il conteggio delle preferenze a fine incontro decide il passaggio al turno successivo.

Braumeister Firenze
Braumeister Firenze

Come ogni gara che si rispetti per i due birrifici finalisti è infine previsto un premio:

  • ordini in fusti e bottiglie
  • visibilità attraverso esposizione dei prodotti nelle vetrine del Braumeister
  • organizzazione di serate a tema per un valore complessivo di circa 1250 euro.

La Coppa Italia delle Birre è ideata ed organizzata da Braumeister Firenze in collaborazione con l’Associazione Culturale Contemporary Academy.

Per partecipare:

Costo: € 10 euro (comprensivi di tutti gli assaggi)
Info e prenotazioni: 055.5000822 oppure pagina Facebook del torneo.

Il Braumeister

Fondato nel 2002 da Leonardo Lelli, il Braumeister è da anni un punto di riferimento sulla scena birraria fiorentina. Locale di storica impronta tedesca, da aprile 2015 il restyling di bancone – che conta oggi 20 spine – ed offerta birraria, ora prevalentemente dedicata all’universo dei microbirrifici italiani, ha fatto del Braumeister un nuova tappa in città per tutti gli amanti delle piccole produzioni di qualità. Il tutto senza perdere l’atmosfera giovane e sempre allegra che da sempre ne caratterizza le serate.

Braumeister Firenze

Share

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb