Birraio dell’Anno 2015

Iniziano oggi all’ObiHall Firenze i tre giorni di festival che fanno da cornice alla proclamazione del Birraio dell’Anno 2015.

Da stasera fino a domenica 17 gennaio 2016 potremo degustare oltre cento birre artigianali italiane alla spina, tutte creazioni dei birrai finalisti, accompagnate da un’offerta di cibi di strada davvero notevole.

Per chi preferisce la birra in bottiglia i beershop “Grand Cru” e “Firenze Birra” avranno i loro stand ben forniti.

Inoltre ci saranno laboratori e incontri di ogni genere: dalla degustazione guidata di birre e formaggi, a quella più inconsueta di birre e poesia. E poi ancora dibattiti, Kuaska show, quiz “Indovina la birra?” e molto altro, fino alla cerimonia di premiazione del Birraio dell’Anno prevista per sabato 16 gennaio alle 21:30 sul palco centrale.

I birrifici

In media ciascun birrificio è presente alla manifestazione con sei birre alla spina (l’elenco completo sul sito di Birraio dell’Anno)

I candidati “veterani” al premio Birra dell’Anno:

birraio_dell'anno_2014
I finalisti dell’anno scorso.
  • Almond ‘22
  • Barley
  • Birranova
  • Birra del Borgo
  • Birra del Carrobiolo
  • Birrificio del Ducato
  • Foglie d’Erba
  • Birrificio del Forte
  • Birrificio Italiano
  • Lariano
  • Montegioco
  • Rurale
  • Toccalmatto
  • Birrone
  • Brewfist
  • Croce di Malto
  • Extraomnes
  • Lambrate
  • Loverbeer
  • Retorto

Birrifici in lizza per il titolo di birraio emergente:

  • Argo
  • Birra Elvo
  • Hopskin
  • MC-77
  • Vento Forte
Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb