Birragustando 2016: la cotta (pubblica) continua…

Anche quest’anno ritorna uno degli eventi preferiti a Birragustando, il parco della birra artigianale a Montenero d’Orcia: la cotta pubblica, ovvero la dimostrazione di come si produce la birra a casa.
Domenica 31 luglio 2016 dalle ore 10:00 all’interno del parco di Montenero, un gruppo di homebrewer inizierà a brassare una ricetta (ancora non sappiamo quale birra è stata scelta), e sarà l’occasione anche per un mini-corso sulla produzione casalinga.

homebrewing-all-apertoGli amici hombrewer sono: Emanuele Ciccarelli (in arte Fristo), Andrea Brazzoli (della Associazione ALFA/ ACIDI) e Ettore Vecchi (Hombrewer ed Agronomo grossetano).
A loro si aggiungeranno alcuni “aspiranti homebrewer” che li aiuteranno nel corso dellla cotta. Come nelle altre edizioni sarà presente Birramia come sponsor della giornata.

Cotta pubblica e workshop birrario

Durante la cotta (per chi ancora non lo sapesse, la “cotta” è la preparazione della birra) verranno approfonditi alcuni temi  portanti dell’edizione 2016 di Birragustando.

Si parlerà infatti delle birre fatte con il mosto d’uva e/o maturate in botti di legno; in particolare si parlerà della funzione del legno, non solo come contenitore, ma anche come elemento di scambio e di regolazione dell’ossigeno nel processo fermentativo. Con l’aiuto di persone esperte, capiremo meglio come avvengono questi processi e che tipologia di prodotti si ottengono.

Dalle ore 12,30 la cucina di Birragustando sarà aperta e si potrà mangiare nel parco.

Share

Pinta Medicea

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Un commento su “Birragustando 2016: la cotta (pubblica) continua…

Commenti chiusi.