Birragustando 2016: il programma

Il Parco della Birra Artigianale, 5° edizione

Programma del festival

Lista dei birrifici e delle birre al festival

Venerdì 29 luglio 2016: dalle 18.00 fino a tarda notte

– dalle ore 19,00: apertura banchi di spillatura nel percorso degustazione (lista birrifici e birre in degustazione);

– dalle 19,30: apertura stand gastronomici;

– dalle 22,30 musica dal vivo, zona terrazza Val d’Orcia: con i “Dirty Roll”  – all you need is rock!

Sabato 30 luglio: dalle 18.00 fino a tarda notte

– alle 16,30 visita guidata al Birrificio Amiata con ausilio navetta fino a 9 posti;

– dalle ore 18,30 Meeting Homebrewer: tavola rotonda con esperti degustatori, in collaborazione con Pinta Medicea e Birramia;

– dalle ore 19.00: apertura stand gastronomici, apertura banchi di spillatura nel percorso degustazione (lista birrifici e birre in degustazione);

– dalle ore 20,00 – 1° Laboratorio di degustazione: “La Birra Artigianale incontra i Prodotti del territorio”: coordinato da Simone Cantoni in collaborazione con i Birrai  e i produttori locali;

– dalle 22,30 musica dal vivo, zona terrazza Val d’Orcia: con i “Supergriots” e a seguire “21 Grammi”;

Domenica 31 luglio: aperti anche a pranzo

– dalle 10,30 cotta pubblica con Emanuele Ciccarelli (in arte Fristo), Andrea Brazzoli (gruppo Alfa Acidi) e Ettore Vecchi;

– a seguire dalle ore 11,30 workshop tematici sulle principali tecniche di brassatura con un focus sulle birre maturate in botti di legno e/o con mosti di uva;

– dalle 12,30 apertura stand gastronomici; spillatori di birra presso il bar adiacente al ristorante;

– dalle 16.00 zona torre, intrattenimento gratuito per i bambini con il “Gruppo Admo”: truccabimbi, palloncini modellabili, bolle di sapone giganti…

– dalle ore 16,30 apertura banchi di spillatura nel percorso degustazione (lista birrifici e birre in degustazione);

– dalle ore 17,30 seminario, “Siamo in una botte di … legno”: analogie e sinergie tra birre & vino: seguirà una degustazione dimostrativa con i vini locali Montecucco. In collaborazione con la delegazione AIS di Grosseto;

– dalle ore 19.30: apertura stand gastronomici;

– dalle ore 20,00 – 2° Laboratorio di degustazione: Prodotti del territorio in abbinamento con birra artigianale e vino Montecucco. Tavoli coordinati da Simone Cantoni in collaborazione con AIS Grosseto e i produttori locali;

– dalle 20,30 musica dal vivo con i “T-Bus”, zona tavolo di pietra;

– dalle 22,00 musica dal vivo, zona terrazza Val d’Orcia con gli “Acoustelek”.

Prezzi e modalità di consumazione

Il bicchiere: l’ingresso a Birragustando è gratuito ma per accedere alle degustazioni (lista birrifici e birre in degustazione) è necessario acquistare il bicchiere personalizzato con tracolla. Il costo del bicchiere è di € 4.

I gettoni: il cibo si paga in denaro mentre la birra in gettoni. Il costo di ogni gettone è di € 2. I gettoni si possono acquistare alle casse del festival.

Gli assaggi e le degustazioni: ogni assaggio di birra equivale a 15 o 30 cl. Nel retro del bicchiere sono indicati i livelli. Per ogni assaggio servono 1 o 2 gettoni, rispettivamente per 15 e 30 cl. Per alcune birre “speciali” i costi potrebbero subire delle leggere variazioni, puntualmente indicate dal birrificio presso il banco di spillatura (lista birrifici e birre in degustazione).

Vai alla scheda dell’evento, con le indicazioni per arrivare a Montenero e su dove pernottare.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb