BeerAttraction Homebrewing Contest 2015/2016: riservato ai migliori birrai casalinghi italiani ed europei

BeerAttraction Homebrewingcontest 2015/2016Una notizia per gli Homebrewer: BeerAttraction 2015 avrà un concorso dedicato alla produzione di birra casalinga che durerà un anno!

Si tratta di un evento importante, nei prossimi mesi ci saranno diversi appuntamenti, e la premiazione avverrà durante BeerAttraction 2016.

In premio un impianto Simatec, che verrà esposto durante la manifestazione. Il concorso verrà presentato e ne verranno svelate le modalità, nelle giornate di: sabato 21 ore 17:00, domenica 22 ore 15:30 e lunedì 23 ore 14:30 in fiera, all’area eventi.

Il comunicato stampa:

Birra alla spinaDal 21 al 24 febbraio 2015 Rimini sarà la capitale della birra. Anzi si tramuterà nel pub più grande d’Italia, con BeerAttraction International CraftBreweries Show, dove si daranno appuntamento appassionati provenienti da tutto il continente.

Una realtà, quella della birra artigianale, che va analizzata al di là dei numeri e che si pone anche come una tendenza che in breve tempo ha creato un nuovo fenomeno: quello dei birrai casalinghi che spesso, col tempo e l’esperienza, sono anche diventati imprenditori.

Acqua, malto, luppolo, lievito sono gli elementi da cui nasce la birra. Quella che conosciamo tutti, ma non quella che beviamo abitualmente. Perché negli ultimi anni è cresciuta esponenzialmente da parte del pubblico la tendenza a crearsi la birra all’interno del proprio locale o addirittura, come sempre più spesso accade, in casa propria o nel proprio garage. Birre tutte diverse tra loro. Birre ognuna con un proprio dna.

Birra artigianaleA questi appassionati è così riservato l’Homebrewingcontest 2015/2016 al quale parteciperanno i migliori birrai casalinghi e quindi non professionali, italiani ed europei che si sfideranno per produrre le birre più buone e gustose.

L’evento, che si svolgerà nelle giornate aperte al pubblico (21 e 22 febbraio 2015), è organizzato da Rimini Fiera in collaborazione con Unionbirrai e Simatec e si pone come obiettivo quello di dare visibilità ai birrificatori non professionali, divulgando le loro idee innovative.

Durante il contest, che avrà la durata di un anno, si dividerà in 3 fasi e prevederà la selezione anche attraverso la produzione di diverse tipologie di birra, i birrificatori non professionisti avranno la possibilità di produrre birra grazie ad un impianto professionale, e sperimentare la possibilità di divenire “pro” del settore.

Il vincitore del contest si aggiudicherà un impianto Simatec che verrà esposto in occasione della manifestazione. La proclamazione del vincitore invece avverrà in occasione di BeerAttraction 2016.

Altre info sul sito di BeerAttraction: www.beerattraction.it

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

3 commenti su “BeerAttraction Homebrewing Contest 2015/2016: riservato ai migliori birrai casalinghi italiani ed europei

Commenti chiusi.