Birra dell’anno 2015 i vincitori

Birra dell'anno 2015

Ieri la cerimonia di premiazione di Birra dell’Anno 2015, due ore in cui sono state elette, da una giuria di 42 esperti internazionali, le migliori tra le 830 birre artigianali italiane in gara, suddivise in 26 categorie. I birrifici toscani hanno conquistato ben 7 medaglie (4 oro, 3 bronzo). I complimenti di Pinta Medicea ai vincitori: Birra del Forte, Math, MOA, e Piccolo birrificio Clandestino.
È stato un lieve miglioramento rispetto all’edizione dell’anno scorso dove si erano piazzati sempre quattro birrifici con sette birre in totale, ma con soltanto 2 ori in megagliere contro i quattro di quest’anno. Di seguito la classifica, con evidenziate le toscane.

A breve seguirà il post con le foto e i ringraziamenti a UnionBirrai.

1) Chiare, bassa fermentazione, basso grado alcolico, “Italian Lager”

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Helles, German&Bohemian Pilsner, Zwickl, Keller, Dortmunder Export, American Lager

Birrificio Lariano – La Grigna

Birrificio Argo – Amberground

Birrificio Curtense – Brixia lager

2) Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, “Golden Ale”

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Golden Ale, Cream Ale

Birrificio Valcavallina – Sun flower

Birra dell’Eremo – Nobile

Birra 100Venti – James blonde

3) Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, “Kolsch”

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Kölsch

Birrificio Argo – Terzo Tempo

Birrificio Artigianale Kamun – Prima Lux

Croce di Malto – Hauria

4) Ambrate e scure, alta e bassa fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione tedesca

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Vienna, Marzen, Dunkel, Schwarz, Dark Lager, Alt, Sticke

Statalenove – Miss Kartola

Birra Elvo – Schwarz

Anbra – Anonima Brasseria Aquilana – Special Red

5) Bassa fermentazione, alto grado alcolico, d’ispirazione tedesca

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Bock, HellerBock, Maibock, Doppelbock, Eisbock

Birra Elvo – Heller Bock

Birrificio Lariano – Falesia

Statale Nove – J and B

6) Ambrate, alta fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione anglosassone

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Bitter, Pale Ale

Birrificio Geco – Marvin

Foglie d’Erba – Babél English Edition

Birrificio del Forte – Meridiano 0

7) Chiare e ambrate, alta fermentazione, basso/medio grado alcolico, luppolate,d’ispirazione anglosassone (IPA)

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: India Pale Ale

Birra del Borgo – Re Ale

Birrificio Gambolò – Nowhere

‘a magara – Mericana

8) Chiare e ambrate, alta fermentazione, basso/medio grado alcolico, luppolate,d’ispirazione americana (APA)

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: American Pale Ale

Fabbrica della Birra Perugia – Calibro 7

Birra del Borgo – Re Ale Extra

Ofelia – Uill Iu Bai

9) Chiare e ambrate, alta fermentazione, alto grado alcolico, luppolate, d’ispirazioneangloamericana

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Double India Pale Ale, Imperial IPA

Menaresta – La Verguenza

Birrificio FamMukkeller – Hattori Hanzo

Birrificio Math – La 10000

10) Scure, alta fermentazione, luppolate, d’ispirazione angloamericana

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Black IPA, Cascadian Dark Ale

non assegnato.

Birrificio Acelum – Bela Lugosi

BrewBay – Darqside

11) Strong Ale d’ispirazione angloamericana

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: English/American/Scottish Strong Ale

Retorto – Daughter of Autumn

Birrificio Baladin – Super Bitter

Piccolo Birrificio Clandestino – Santa Giulia


12) Scure, alta fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione angloamericana

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Brown Ale, Mild, Porter, Stout, Dry/SweetStout/OatmealStout

Birrificio Math – La 27

Oldo – Bart

‘amagara – Magarìa

13) Scure, alta e bassa fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Robust/Baltic Porter, Imperial Porter, Russian Imperial Stout

Mezzavia – Nautilus

Foglie d’Erba – Hot Night at the Village Breakfast Edition

Birrificio Via Priula – Càmoz

14) Alta fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana (Barley Wine)

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Barley Wine, Old Ale

Birrificio Birranova – Tensione Evolutiva 2014

Birrificio Baladin – Terre

Birrificio Baladin – Xyauyu’ Kentuky

15) Birre con frumento maltato, di ispirazione tedesca

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Weizen, Dunkelweizen, Weizenbock

Birrificio Manerba – Weizen

Birra Elvo – Weizen

Birrificio Italiano – B.I.-Weizen

16) Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione belga

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Belgian Blonde, Blanche, Wit

Birrone – Heaven&Hell

MC77 – San Lorenzo

RolioBeer – Bianca Castion

17) Chiare, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga

Birre liberamente ispirate ai seguenti stili: Belgian Strong Ale, Triple

Birrificio del Forte – La Mancina

Birrificio Lariano – Tripe’

Birrificio Endorama – Caliban

18) Scure, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga

Birre ispirate ai seguenti stili: Belgian Dark Ale

Birrificio del Forte – Regina del Mare

Croce di Malto – Magnus

Birrificio Manerba – Rebuffone

19) Spezie e cereali, alta e bassa fermentazione

Speziatura o caratterizzazione e tipicità dei cereali ben in evidenza

MC77Fleur Sofronia

Birra Tarì – Trisca

Terrantiga – Istadi

20) Affumicate, alta e bassa fermentazione

Birrificio Baladin – Xyauyu’ Fumè

Birrificio del Ducato – Smokin’ Joe

Birrificio Valcavallina – Dark side

21) Affinate in legno, alta e bassa fermentazione

Birre dal sentore di legno

Birrificio Baladin – Xyauyu’ Caroni

Birra del Borgo – Sedicigradi

Birrificio Stradaregina – FraterReserva 2013

22) Birre alla frutta, alta e bassa fermentazione

Birre con aggiunta di frutta e sentori di frutta ben in evidenza

Birra MOA – My Own Ale – Pink

Birra del Borgo – Rubus

Retorto – Bloody Mario

23) Birre alla castagna, alta e bassa fermentazione

Birre con sentori di castagna ben in evidenza

Birrificio San Michele – Norma

Birrificio Aleghe – La Brusata

Agribirrificio Luppolajo – Castanea

24) Birre acide

Sentori acidi ben in evidenza

Birrificio Rurale – Seta Sour

Birrificio Birranova – Margose

Birrificio Baladin – Nora Sour

25) Birre al Miele

Sentori di miele ben in evidenza

Birrificio Rurale – Oasi

Birrificio Oltrepò – Castana

Birrificio Baladin – Mielika

26) Birre con mosto di uva, alta e bassa fermentazione

Birre legate al mondo del Vino

Birra del Borgo – L’equilibrista

Birrificio Aurelio – M.B.V

Birra Pasturana – Filare

Share

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

2 commenti su “Birra dell’anno 2015 i vincitori

Commenti chiusi.