BrewDog Florence

Brew Dog FirenzeCome apiamente annunciato, a Firenze è in apertura il primo BrewDog bar d’Italia: “Craft beer for the people. Books, bar food & drinks. Si tratta del quinto locale internazionale – dopo Svezia, Giappone e Brasile – del birrificio scozzese che ha sede a Ellon (Aberdeenshire, Scozia). Si trova in via Faenza 21/r, a poche decine di metri dal mercato di San Lorenzo e dalle Cappelle Medicee.

L’inaugurazione ufficiale sarà oggi pomeriggio (gio 26 giugno 2014) dalle 16.00. Ieri siamo andati a visitarlo in anteprima. Il locale è molto bello, metropolitano, decorato in “stile BrewDog” ed è su due piani.

apertura-brewdog-firenzeAl primo piano troviamo il banco con l’impianto di spillatura a dodici vie e cella frigo a vista, stilosissimi! Per adesso tutte le spine sono dedicate alle birre BrewDog, ma in futuro proporranno anche qualche altro birrificio, magari toscano. Poi ancora ci sono libri, giochi ed è possibile accomodarsi sugli sgabelli oppure sulle poltrone. Invece al piano interrato troviamo l’hop bunker, con la piovra che abbraccia il Duomo di Firenze dipinta a tutta parete.

La cucina a vista serve piatti “da diner americano” con tocchi toscani. Abbiamo assaggiato ali di pollo, uovo sodo fritto e pastellato, patate al forno con il cheddar, sandwich vari, che abbiamo accompagnato con: Punk Ipa, Dead Pony Club (una apa profumatissima che per me è stata una piacevole riscoperta), 5 am Saint, ecc. Alla spina anche alcune birre birre più complesse, servite in teku, come l’ottima imperial stout Cocoa Psycho, oppure la AB:14, una weizenbock con oltre 10 gradi alcolici. Per ritornare al menù sono previsti piatti vegetariani ed anche qualche opzione per vegani e celiaci.

Alcune foto:

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb