I laboratori sensoriali con le birre artigianali ad ExpoRurale 2013

Si è concluso da pochi giorni Expo Rurale Toscana 2013, la terza edizione della manifestazione dedicata al mondo rurale, promossa dalla Regione Toscana. Alla Fortezza da Basso di Firenze, dal 12 al 15 settembre 2013, si è aperto uno spaccato sul mondo rurale, sulle sue produzioni, eccellenze e particolarità. Tra le tante cose non poteva mancare la nostra bevanda preferita; la Pinta Medicea è stata chiamata a partecipare a una serie di assaggi guidati per scoprire con i sensi le birre artigianali toscane.

È stato infatti questo l’argomento dei tre laboratori promossi dalla Provincia di Grosseto, gestiti dal gruppo di ricerca sull’analisi sensoriale di IBIMET-CNR (Istituto di Biometeorologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche), mediante la somministrazione al pubblico di una scheda sensoriale che riportava attributi legati al gusto, all’olfatto, alla vista e al tatto delle birre esaminate.
Dal canto nostro abbiamo offerto il nostro supporto scegliendo e presentando le birre toscane: Brùton, Birrificio Granducato, MOA Birra, Birrificio La Badia e Birra Amiata.

Ulteriori informazioni e resoconto dettagliato su gustosalutequalita.it.

Di seguito alcune foto dell’ultimo laboratorio, dedicato al birrificio Amiata.

Share

Pinta Medicea

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb