Birbiena terza edizione: dal 6 all’8 Luglio 2012 a Bibbiena (Arezzo)

COMUNICATO STAMPA

BIRBIENA 6 – 7 – 8 LUGLIO 2012

BIBBIENA (AREZZO)

Birbiena è una rassegna gastronomica dedicata alla Birra Artigianale Italiana.

Giunta al 3° anno, Birbiena è andata crescendo sempre più, ospitando ben 15 birrifici  per un totale di 62 tipologie di birra provenienti da tutta Italia.

E’ una manifestazione dove si possono degustare le birre da 0,1 in calice iso di vetro, abbinate a un assaggio dei prodotti gastronomici del luogo al costo di c.a. 2 euro e servite direttamente dai produttori.

Ma non solo. A Birbiena infatti saranno installate 16 spine che vi permetteranno di assaggiare allegramente la birra con in sottofondo la musica dei vari gruppi e autori presenti nel programma. Non manca inoltre la possibilità di mangiare wurstel provenienti dalla Germania o hamburger di carne chianina.

Il programma si articolerà in 3 serate da Venerdì 6 Luglio a partire dalle 20,30 fino alla tarda serata di Domenica 8 Luglio.

Quest’anno per venire incontro ai visitatori saranno organizzati dei BUS da Firenze e Arezzo che porteranno direttamente nel cuore della Festa.

Birbiena è anche un modo per diffondere la cultura birraia. Saranno infatti previsti laboratori di degustazione e di homebrewing  con una vecchia conoscenza dei Birramaniaci, Agostino Arioli, eletto anche quest’anno miglior BIRRAIO e MIGLIORI BIRRE da UNIONBIRRAI.

Agostino Arioli sarà presente nella giuria del concorso HOMEBREWER BIRBIENA 2012 che, impostato FREESTYLE come nel 2011,  prevede premi per 2000 euro offerti dai BIRRAMANIACI di www.oktoberfestmania.com.

www.birbiena.it

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb