La Bastarda Rossa vince la medaglia d’oro al 3° Mondial de la Biére a Strasburgo

La Bastarda Rossa abbinata con lo spezzatino alla birra di castagne e polenta. Una ricetta di Pinta Medicea.
La Bastarda Rossa abbinata con lo spezzatino alla birra di castagne e polenta. Una ricetta di Pinta Medicea.

Congratulazioni a Claudio e Gennaro Cerullo del birrificio Birra Amiata, per l’oro vinto al mondiale della birra di Strasburgo con la “Bastarda Rossa“, la birra alle castagne IGP del Monte Amiata.

(ANSA) – GROSSETO, 1 NOV – Prestigiosa affermazione per la Birra Amiata alla terza edizione del campionato Mondiale di birra appena conclusosi a Strasburgo. Nella sfida che ha visto in campo oltre 500 produttori provenienti da tutto il mondo, la ‘bastarda rossa’ si e’ aggiudicata una delle dieci medaglie d’oro attribuite da una giuria internazionale, costituita da esperti del settore. La ‘Bastarda Rossa’ (che prende il nome da una delle tre varieta’ di castagne Igp del Monte Amiata) e’ la birra forse piu’ rappresentativa di Birra Amiata, piccolo birrificio artigianale nato nel 2006 ad Arcidosso.(ANSA).

Share

Pinta Medicea

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb

Un commento su “La Bastarda Rossa vince la medaglia d’oro al 3° Mondial de la Biére a Strasburgo

Commenti chiusi.