In automobile a tutta birra!

Birra ecarburanti-bio guida al volante, si sa, non vanno d’accordo.
A meno che a bere non sia l’automobilista, ma l’auto.
Difficile? No, e gia realta: il birrificio californiano “Sierra Nevada Brewing” ha deciso di trasformare i suoi “fondi del barlle”, cioè i residui della lavorazlone (6 milloni di litri all’anno), in biocarburante per auto. Questo grazie a una rete di “Microfueler” cioe microdistlllatori di etanolo (fatto da zucchero e lievito di birra) grandi come frigoriferi.
Distillati. Una soluzione con vari obiettivi: dipendere meno dal petrolio, tagliare i costi della benzina e le emissioni di gas serra e trovare un’alternativa al biocarburante prodotto dal grano.

C. Giammatteo
Fonte: Focus

Share
Riccardo Miniati

Riccardo Miniati

Il mio primo impatto con la birra? ...Una lattina in testa!