Dicono di noi

Dall’Informatore Coop (settembre 2007), articolo: Bionda Naturale. Cresce il fenomeno dei birrifici artigianali, anche in Toscana di Giulia Caruso:

LE ASSOCIAZIONI Corsi e degustazioni
Il mondo della birra, e in particolare quella artigianale (o cruda, come si dice, in gergo tecnico), conquista sempre più i toscani. Nascono associazioni culturali, come “La pinta medicea”, che ha sede a Firenze e organizza corsi di birrificazione casalinga. Nel corso base vengono prodotti due tipi di birra (la prima con l’uso di un kit già preparato, la seconda con l’aggiunta di ingredienti naturali come orzo e grano, oppure miele e spezie); nel corso avanzato, data la maggiore complessità delle operazioni, viene prodotto un solo tipo di birra usando il metodo “All grain”, che è quello usato nei micro-birrifici. Gli strumenti necessari vengono forniti interamente dall’associazione (info: www.pintamedicea.com).
Corsi, degustazioni e incontri vengono organizzati anche da altre associazioni, come Arsbirraria (info: arsbirraria.org) e Ninkasi – da Nin-Kas, il nome dell’antica dea sumera della birra -, il gruppo referente per la provincia di Arezzo dell’Associazione degustatori di birra (info: www.degustatoribirra.it/toscana.htm).

Su MondoBirra (novembre 2007). Intervista all’Associazione Pinta Medicea

Su GustoBlog: La Pinta Medicea: a Firenze la buona birra si fa in casa (12 novembre 2007). Dove si parla delle attività della nostra associazione.

Share
Avatar

Francesca Morbidelli

Mi chiamo Francesca Morbidelli, sono tra i fondatori della Pinta Medicea. Dal 2007 gestisco e scrivo di birra artigianale su questo sito. Sono docente e giudice in concorsi birrari da quasi un decennio, e collaboro sia con MoBI che con Unionbirrai. My beer resume (in English). Amministratrice del sito de La Pinta Medicea: francesca [at] pintamedicea.com - Twitter: @pintamedicea e @storiediweb